Contatto

Descrizione

Il bonus figli disabili è stato introdotto dalla Legge di Bilancio 2021 (art. 1, commi 365 e 366, Legge 30 dicembre 2020, n. 178,
come modificato dall’art. 13 bis, comma 1, del D.L. n. 41/2021, convertito in L. n. 69/2021) ed è stato disciplinato dal Decreto Ministeriale del 14 ottobre 2021 co-firmato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali e da quello dell’Economia e delle Finanze.
BONUS FIGLI CON DISABILITÀ, A CHI È RIVOLTO
Il bonus è un contributo di massimo 500 euro netti al mese, per ciascuno degli anni 2021, 2022 e 2023, destinato alle mamme o ai papà con figli che abbiano almeno il 60% di disabilità. Il bonus in questione spetta a tutti i genitori soli, sia padre che madre, che risultano essere: disoccupati, o privi di reddito o con redditi che si collocano nella no tax area (8.145 euro annui per i dipendenti, 4.800 euro annui per
gli autonomi) monoreddito, ovvero che ricavano il proprio reddito esclusivamente dall’attività lavorativa propria. Il nucleo familiare deve essere monoparentale, ovvero composto da uno solo dei due
genitori e da figli di cui almeno uno disabile, minorenne o maggiorenne. Occorre, poi, che il genitore richiedente sia residente in Italia e abbia un ISEE valido che non sia superiore ai 3mila euro.
BONUS FIGLI CON DISABILITÀ, COME PRESENTARE LA DOMANDA
La domanda per ottenere il bonus genitori con figli disabili deve essere presentata annualmente dal genitore per via telematica attraverso il portale web dell’INPS, effettuando l’accesso mediante: le credenziali Spid; la Carta d’identità elettronica 3.0 (Cie); la Carta Nazionale dei Servizi (Cns). È anche possibile presentare domanda all’Inps: tramite il Contact Center integrato, chiamando il numero verde 803.164 (gratuito da rete fissa) o il numero 06 164.164 (da rete mobile a pagamento); rivolgendosi ai servizi gratuiti messi a disposizione dal patronato INAS CISL. La domanda dovrà essere corredata da una dichiarazione del genitore interessato. Ai fini dell’attribuzione del beneficio l’INPS, verificata la regolarità dell’istanza, provvederà a erogarlo all’interessato. Al momento non è ancora possibile presentare domanda, si attende la pubblicazione della circolare dall’INPS che indicherà la data e la scadenza di invio.
La Segreteria Regionale FISTel CISL Veneto

Ulteriori tags

Informazioni di contatto

Via Ca' Marcello, 30100 Venezia VE, Italia

Orari d'apertura

Lunedì 9:30 - 18:00
Martedì 9:30 - 18:00
Mercoledì 9:30 - 18:00
Giovedì 9:30 - 18:00
Venerdì 9:30 - 17:00
Ora locale 03:17
You don't have permission to register