Contatto

Descrizione

Il 14 giugno il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali ha emanato il decreto che consentirà ad
un centinaio di dipendenti Elcograf Verona di accedere al trattamento di pensionamento anticipato
previsto dalla legge 416/81.
Questa notizia è certamente positiva e conclude un lungo ed impegnativo percorso intrapreso alla
fine del 2019 dalle segreterie territoriali Slc Cgil, Fistel Cisl e Uilcom Uil unitamente alle proprie
RSU.
Con questa tornata di pensionamenti, che si concluderanno nel giro di pochi mesi, il sito Elcograf
Verona avrà quasi dimezzato il numero complessivo di dipendenti nel giro di due anni, passando dai
circa 440 del 2019 a circa 220. Fortunatamente queste persone hanno potuto accedere alla
pensione perché hanno maturato i requisiti, ma non tutti sono in queste condizioni. Anzi alcuni sono
molto giovani e dovranno fare ancora molti anni di lavoro prima di traguardare la pensione.
Anche per questa ragione, ma non solo per questa, a questo punto è assolutamente necessario che
Segreterie territoriali, RSU e Azienda lavorino senza tentennamenti e ambiguità per garantire che ai
dipendenti che rimarranno in forza venga garantita la continuità occupazionale e quindi nessuno
pensi che l’unico strumento da prendere in considerazione per risolvere i problemi sia quello del
prepensionamento.
Il sito Elcograf Verona nel passato è stato molto importante non soltanto per l’intero settore
nazionale della Grafica ma anche perché ha garantito all’intero territorio veronese un alto numero
occupazionale diretto ed indiretto (e di conseguenza ha contribuito alla sua ricchezza).
Sarebbe da ingenui illudersi che il sito veronese possa garantire l’occupazione degli anni d’oro della
grafica nazionale, ma dopo questa faticosa “cura dimagrante” è doveroso che l’Azienda proponga e
attui politiche espansive che diano dignità al sito e tranquillità alle/ai dipendenti.
Il sito di Verona, per la storia che rappresenta e per i sacrifici che hanno fatto lavoratrici e lavoratori
negli ultimi anni, non può diventare una piccola succursale delle altre sedi Elcograf sparse nel
territorio nazionale. Questo, nella migliore delle ipotesi, significherebbe come minimo un ulteriore
ridimensionamento del personale, nella peggiore la definitiva chiusura dei sito…
Le Segreterie Slc Cgil, Fistel Cisl e Uilcom Uil contrasteranno con decisione questa eventuale
ipotesi e se qualcuno dovesse per assurdo condividerla dovrà risponderne davanti a lavoratrici e
lavoratori.
Verona, 17 giugno 2021
Le segreterie territoriali e le RSU
Slc Cgil, Fistel Cisl eUilcom Uil

Ulteriori tags

Informazioni di contatto

Via Ca' Marcello, 30100 Venezia VE, Italia

Orari d'apertura

Lunedì 9:30 - 18:00
Martedì 9:30 - 18:00
Mercoledì 9:30 - 18:00
Giovedì 9:30 - 18:00
Venerdì 9:30 - 17:00
Ora locale 07:12
You don't have permission to register