|  
giugno 02, 2020

Settori

Telecomunicazioni
Ei Towers - Esito incontro territoriale

Ei Towers - Esito incontro territoriale

Author: Massimo/mercoledì 1 agosto 2018/Categories: Telecomunicazioni Altri Veneto, Emittenza pubblica e privata Mediaset Veneto

Martedì 24 luglio u.s. si è tenuto l’incontro territoriale con la Direzione Aziendale per la presentazione del
nuovo Responsabile Area Nord, per la situazione della sede di Marghera e per l’organizzazione dei turni di
reperibilità a seguito dell’acquisizione del Contrattone.
In apertura della riunione è stato chiesto un chiarimento sul futuro di Ei Towers e alle possibili ricadute
occupazionali vista la recente OPA (Offerta Pubblica di Acquisto) da parte della NewCo 2i Towers.
La Direzione Aziendale impegnandosi a tenere il Sindacato informato sull’evolversi della situazione, ha
dichiarato che i tempi sono prematuri per qualsiasi previsione, in quanto l’offerta non potrà partire prima di
settembre perché necessita di varie fasi autorizzative.
Successivamente è stato presentato il nuovo Responsabile per l’Area Nord, l’Ing. Lampugnani Nigri il quale
ha dichiarato che a differenza del precedente Direttore avrà sede di lavoro a Lissone garantendo comunque
la sua presenza nelle varie aree del nord a rotazione.
Per quanto concerne la sede di Marghera, e alla preoccupazione “sulle voci di possibili eccedenze” di
personale con conseguenti trasferimenti di tecnici verso Bologna e/o Milano, l’azienda ha chiarito che
rispetto alle altre sedi vi è sì un numero maggiore di personale, frutto della fusione con Towertel, ma “al
momento non sono previsti trasferimenti”. La Direzione ha poi dichiarato che è in corso una
riorganizzazione, tra le varie è prevista la creazione di un ufficio staff a supporto del nuovo Dirigente, e che
nel mese di settembre verrà ufficializzato il nuovo organigramma e la nuova organizzazione.
Sul tema l’azienda si è impegnata a convocare le scriventi per darne formale illustrazione.
Per quanto concerne il tema della reperibilità dei tecnici a seguito dell’acquisizione del Contrattone, la
Direzione Aziendale ha dichiarato che per il momento è confermato l’attuale arco orario di intervento.
Infine è stato chiesto un chiarimento sulla ricollocazione della risorsa che effettuava attività di accoglienza a
seguito dell’attivazione del nuovo servizio esterno di portineria.
L’azienda ha dichiarato che la risorsa sociale sarà impiegata in attività amministrative sempre a Marghera.
A conclusione della riunione le scriventi Organizzazioni Sindacali e le RSU si sono riunite per valutare le
modalità di informazione e consultazione sull’ipotesi per il rinnovo dell’Accordo Integrativo Aziendale delle
lavoratrici e dei lavoratori di Marghera che prevede entro fine mese lo scioglimento della riserva.
Le scriventi Organizzazioni unitamente alle RSU, verificata l’alta percentuale di risorse in ferie, i turni
della centrale video nonché l’andamento delle assemblee nelle sedi di Milano e Roma hanno deciso
di posticipare a settembre l’indizione dell’assemblea a Marghera al fine di garantire la partecipazione
di tutte le lavoratrici e lavoratori per esplicitare nel dettaglio tutti i contenuti dell’accordo con il
supporto delle strutture nazionali che hanno condotto la trattativa con Mediaset.
Le RSU Ei Towers Unità Produttiva di Venezia/Trento
Le Segreterie Territoriali di SLC-CGIL, FISTel-CISL, UILCOM-UIL

Number of views (588)/Comments (0)

Tags:

Documents to download